sabato 30 giugno 2012

PAROLE COME STELLE
Scivolano
improvvisamente,
come stelle,
le  parole
che  vagano nell’aria...
Se fossi una fata,
cucirei
gli attimi cocenti,
 i sogni,
che il sole inonda di colori…
Faccio morire le parole
sopra un foglio,
le vorrei baciare,
ma le impronte
lasciate dalle labbra,
nasconderebbero
la parola:
Amore…
Anna Maria Cherchi
 Copyright 2012

Roberto Santucci – Piano –
http://youtu.be/8EeFz5om3jw
NOTTI DI LUNA
Silenzioso vento
nelle mie notti insonni…
 dalla finestra aperta
 la luna sfacciata,
 mi tiene compagnia,
 quanti occhi
ti hanno guardata!
 Penso che la tua luce
 non provenga dal sole,
 ma dagli occhi
 che sin dall’eterno,
 accumuli
come fossero fiammelle.
 Sei la più bella spia,
 conosci tutti
 superi i confini…
 disegni il profilo di ogni corpo
…io…ti lascio fare.
 Non sei muta come sembri
abbondi di parole …
le più belle ,
 quelle che fanno innamorare.
 Anna Maria Cherchi
Copyright 2012-06-30

giovedì 28 giugno 2012

COL CUORE


Roberto Santucci Piano

http://youtu.be/8EeFz5om3jw

COL  CUORE
Ho parlato
il linguaggio delle rose.
Ho volato con nuvole
trascinate dal vento,
per riuscire
a sfiorare
i fiori del giardino…
Ho sperato,
che l’ amore
potesse liberarmi
 da un mondo
che mi  tiene prigioniera,
per  capire …
a quale dio
immolerò i miei sogni.
Anna Maria Cherchi
Copyright 2012-06-27

mercoledì 27 giugno 2012

QANTO SILENZIO


Roberto Santucci - Fantasia Di Una Notte A Torre Delle Stelle

http://youtu.be/zIeVRiUdawo

Quanto silenzio!

Dispiego  le ali
sulla tua assenza
come in un abbraccio.
 Ti vedo…
curvo sulla scrivania,
gli occhi arrossati
 per il troppo fumo.
 Chiudi   la mano,
la stringi…
perché non fugga
la sensazione setosa della pelle,
ricordo di  
 quel lontano giorno
 tra gli sterpi
che profumavano d’ estate.
 Gli occhi socchiusi
 come un piccolo falco
 impaurito…
 ciò che non vedevi,
 lo trasmettevi con le labbra,
dicendomi: Sei bella!
Anna Maria Cherchi
Copyright 2012-06-27

martedì 26 giugno 2012

LA MIA STANZA


Roberto Santucci – Dedicato a Luisa
http://youtu.be/Qninwxs3O7E
LA MIA STANZA
Nella mia stanza
fioriscono le rose,
il loro profumo
 sono i l tuo respiro,
 è la tua angelica presenza.
  Ricordo il giorno
 che me la regalasti.
 tenevi la  mano
un po’ nascosta
 perché non la vedessi,
Ti ho abbracciato
pungendo le mie dita,
che subito
 hai posato sulle  labbra…
forse …
era quello che volevi…
Anna Maia Cherchi
Copyright 2012-06-26

lunedì 25 giugno 2012

Scorpions - Wind Of Change

RETE!!!!!

RETE!!!!
Un urlo mi scuote
  gente che protesta,
per  una palla non  finita  in rete,
tirata da piedi preziosi come l’ oro!
 Ai  TG i "Padroni"
 distribuiscono “ panem et circenses”
finiamo tutti in rete 
con tanti squali intorno .
Un tale parla così bene!
è  creatore d’ illusioni, mente...
Chi non mi delude mai è la mia rosa nera,
 apre i petali,
 emanerà un profumo
incensando i miei pensieri...
Anna Maria Cherchi – Copyright 2012

la piccola rosa

 
Posted by Picasa

domenica 24 giugno 2012

SFUGGIRE


Memory by Mantovani ♥ ♪ ♥ ♫ ♥


http://youtu.be/JSTJqKgFEIc
SFUGGIRE
Tornano le ombre,
il buio non ti fa paura,
ali aperte, pronte
per spiccare il volo…
più facile sfuggire.
Vaghi nei boschi,
non ti disseti alla fonte…
I fiumi in piena sono belli…
trascinano a vale,
confondendo i lamenti
che il vento porta via.
Seduta sull’uscio della vita,
ricordo
quando passavi
 con i colori della primavera
il grano fresco in mano…
Poi hai  tolto
l’ultimo fiocco,
da quell’anello arrugginito
dove un lontano giorno
avevi legato i tuoi pensieri.
Anna Maria Cherchi
Copyright 2012

sabato 23 giugno 2012

IL DESTINO NON CI AMA




Roberto Santucci – Verde Profondo 
http://youtu.be/BWwDqdiC3xY 
IL DESTINO NON CI AMA 
Mi avrai cercato 
 e non mi avrai trovato
 ieri ti ho cercato io, 
ma non ti ho incontrato. 
È uno strano gioco 
quello che conduce il destino, 
non siamo noi 
a dargli occasioni
 ma è lui stesso a prendersi gioco. 
Ma le parole, 
le parole che potremo dirci fra noi, 
quelle sono le nostre, 
le tue e le mie… 
Così, se io ti dicessi, 
come ti dirò presto: 
Accada quel che accada 
 io ti amerò per sempre, 
sarò io a dirtele 
e non il destino a suggerir .
G- Anna Maria Cherchi 
Copyright 2012
 

venerdì 22 giugno 2012

SFOGLIERO' LE ROSE


PERCY FAITH`S NON DIMENTICAR

http://youtu.be/vTlyUy_CtRk

Sfogliare le rose, mischiare i petali col grano per benedire gli sposi

è un usanza antica,

 così farei con  i miei pensieri da spargere nel mondo.
 Non vorrei essere triste,
 immagino di vederti
 sorridere scherzare….
Non posso, manca il grano, 
e io non sono una rosa.
 Sollevasti il velo
 per vedere i miei occhi,
 uno sguardo timido,
 trasformato in passione
 nella nostra vita.
Sento la tua voce,
 tenera melodia  al tramonto
  lungo il mare,
 quando le onde colgono
 l’ agonia del sole,
accarezzando i piedi.
Anna Maria Cherchi
Copyright 2012-06-22

giovedì 21 giugno 2012


Roberto Santucci - Pierrot
http://youtu.be/reaBmcz7eO0
Lei non sapeva…
Si svegliò all’ alba,
quando il vento leggero
sembrava  il tuo respiro…
e si schiudono le rose.
Non sapeva…
di non poter svelare
 le sensazioni,
quando
spalancavi le braccia,
per  accarezzarla…
che potesse turbarti
farti leggere il suo cuore…
Lei voleva sapessi
 ciò che c’era scritto.
Tu no!
Anna Maria Cherchi
Copyright – diritti riservati

mercoledì 20 giugno 2012

COME SEMPRE


R
Roberto Sntucci – Dedicato a Luisa
http://youtu.be/Qninwxs3O7E
Quando desidera vederti,
socchiude gli occhi…
si apre una finestra.
Tu sei li,
le  dici:
Sei bella,
come sempre.
Lei respira sul tuo petto,
tremi per  i  baci,
sono desideri
trasmessi con le labbra.
L’adagerai in un guscio
senza remi.
Nel silenzio,
la luna discreta si nasconde,
il cuore palpita…
il  viso sul  seno,
trasforma in miele …
i tuoi pensieri…
poi… la piccola barca,
bacerà il mare.
Anna Maria Cherchi –
Copyright diritti riservati.

CONTINUO A VEDERTI


Roberto Santucci - Fantasia Di Una Notte A Torre Delle Stelle

http://youtu.be/zIeVRiUdawo
CONTINUO A VEDERTI
Giorno ormai al tramonto,
 privo di qualunque spazio.
I pensieri
affollano i ricordi.
Io immobile
sembro ormai di marmo,
 tu  non ti arrendi,
 mi rivesti col passato,
e  la luna
proietta la mia ombra,
quella che non sono…
La tua mano sembra
 mi accarezza il labbro,
aspetti…
 anche un piccolo sospiro….
Giorno strano,
 ho spalancato la finestra
per inebriarmi
col profumo di lavanda
 che sale dal giardino,
 il vento avvolge la mia  pelle,
come per rubare
 il suo profumo…
Anna Maria Cherchi
Copyright Diritti riservati

lunedì 18 giugno 2012



SENTIRTI VICINO
L’incredulità  di un sogno, non le impedisce di pensare, sentirti vicino, E’ solo un  amore spuntato come grano al buio. L’impressione che il suo sguardo , sia  più profondo del suo mare per lasciarsi sbriciolare come un alga. Sogno che profumerà come una rosa che fiorisce a maggio, per morire  tra le pagine di un libro.
Anna Maria Cherchi Copyright – tutti i diritti riservati

domenica 17 giugno 2012


 

Roberto Santucci Piano

http://youtu.be/8EeFz5om3jw

Finestra illuminata
da luci di passaggio,
traspare la vita
nei veli mossi dal vento,
si sfiorano...
Tu appari
come per incanto,
susciti sensazioni
che io non conosco.
Immagino  l’attimo
che vedrò il tuo sguardo…
il tatto della  mano,
il corpo tiepido e leggero,
la sublime emozione
delle tue labbra sulle mie …
sarà come lasciarsi trasportare
in altri mondi
travolti in un  vortice di stelle.
Io sogno...
le tende si accarezzano…
filtrando il profumo
del mio mare.
Anna Maria Cherchi
( © Copyright - Tutti i diritti riservati )

sabato 16 giugno 2012



Piccolo mondo buio, che solo l’ amore può illuminare,rifugio che solo Tu conosci, piccoli momenti che rubiamo al tempo. Per non farci male , non lo chiamiamo amore…Angolo buio, …privo di porte… so quando ci sei, perché si accendono le stelle. Anna Maria Cherchi – Copyright- tutti i diritti riservati

venerdì 15 giugno 2012

SE NON E’ PAZZIA!


Roberto Santucci – Salomè

http://youtu.be/z9MIGc3jzg4

Roberto Santucci – Salomè

http://youtu.be/z9MIGc3jzg4

SE NON E’ PAZZIA!
La pazzia della felicità
nel  vedere il tuo pianto
e io a piangere vicino…
Nella gioia …
che solo i  ragazzi
possono provare,
 Tu leggevi
con lo sguardo di chi ama,
ciò che non dicevo ,
e quello che provavo.
Giorni spensierati
 trascorsi in grotta
tra stalattiti e cristalli
 trasparenti.
Da una vaschetta
prendevi le perle con le labbra,
poi le posavi sulle mie
e io….piangevo...
Anna Maria Cherchi
(Copyright – Tutti i diritti riservati)

L'amore è una cosa meravigliosa- orchestra Mantovani-

http://youtu.be/9U9zOsr7X7o

Perché non posso sentire,? Da sempre mi chiedevo. Oggi so cosa dice il vento, dopo aver sfiorato tutti i bei giardini, cosa dice l’onda, dopo aver letto ogni granello, cosa dicono le farfalle, il significato del canto degli uccelli , i profumi del monte ,la brezza del  mattino. All’infinito e  in eterno, ripetono che tutto nasce dall’amore. I miei sogni , dopo aver sentito la tua voce, è  l’ abito che ha vestito  i miei pensieri. Oggi ho sentito la tua voce.  Anna Maria Cherchi – Copyright-( tutti i diritti riservati)

giovedì 14 giugno 2012

Battesimo di Sara 7 Aprile 2012 Veglia Pasquale

Ciao



Vai in apnea nei miei pensieri, conosci e assapori ciò che scrivo, sai cosa è il profumo che sentivo, in quel giardino dove mi portavi. Il viale che non hai mai visto, l’ abbraccio che non ti mai dato, ti sei innamorato come fosse tutto vero. I sentimenti volano col vento, senza che niente gli possa fermare, giungono al tuo balcone, scruti il mare, con la sensazione di vedermi. Anna Maria Cherchi
( © Copyright - Tutti i diritti riservati )

mercoledì 13 giugno 2012

AMICO MIO...



Roberto Santucci – Verde Profondo
http://youtu.be/BWwDqdiC3xY
AMICO MIO…
 desidero
 che tenendomi per mano
mi portassi lungo la battigia,
 raccoglierei una conchiglia
e parlando con un certo impegno…
penseresti che un tempo era bella!
Per sfondo
 l’ azzurro del mio mare,
non  capiresti l’ emozione
che  provo se un onda
mi accarezzai piedi...
Sarebbe bello che
 avvolgendomi col suo manto verde,
ascoltassi in eterno ciò che dice...
che sarai  amico mio in eterno,
quello che mi portava al mare.
Anna Maria Cherchi
( © Copyright - Tutti i diritti riservati )

 

Chardonneret : la Compilation la plus longue et compléte des meilleurs

http://youtu.be/O8AYN3qQPWc
RICORDI
I serpenti,
 anche tra le spine ,
strisciano senza farsi  male,
da bambina con mio padre ,
 a Tanca Mulino,
 vedevo i vostri bei colori.
Ricordi lontani…
vissuti privi di paura,
 la curiosità mi ha resa grande!
Oggi coi capelli d’argento,
 seduta all’ombra di un olmo,
 ho respirato il vento
in compagnia
 del canto dei fringuelli,
 saltellavano di ramo in ramo
 anche loro privi di paura.
Una foglia si staccava dal vento,
era la fine della  vita,
sembrava sorridere ricordando
gli stuoli d’uccelli
che  aspettavano la luna.
 Io sto aspettando
 ma temo di aspettare,
 quando deporrò
 la forza della vita,
avrò il cuore in mano ,
 e tra una carezza e l’altra,
sono certa,
 mi lascerà con un brontolio…
Anna Maria Cherchi
( © Copyright - Tutti i diritti riservati )